Cori Angelici

serafiniGli Angeli, secondo la tradizione prima ebraica e dopo cristiana, sono organizzati secondo una gerarchia di differenti ordini, detti Cori Angelici.

Le gerarchie celesti nella tradizione cristiana sono tre, ognuna delle quali contiene tre cori o ordini.

La Prima Gerarchia : Serafini, Cherubini, Troni.

«[…] I cerchi primi
t’hanno mostrato Serafi e Cherubi.
Così veloci seguono i suoi vimi,
per somigliarsi al punto quanto ponno;
e posson quanto a veder son soblimi.
Quelli altri amori che ‘ntorno li vonno,
si chiaman Troni del divino aspetto,
per che ‘l primo ternaro terminonno.»

Paradiso Divina  98-108)

Serafini : I serafini  ( nome ebraico Seraphim) appartengono al più alto ordine di Angeli, quello situato nel cielo Empireo o cristallino, il più prossimo a Dio, da cui ricevono in forma immediata le idee e le direttive con cui far evolvere un complesso cosmico. serafini presiedevano alla carità.

Cherubini : I cherubini (nome ebraico Cherubim) risiedono oltre il trono di Dio, nelle profondità del firmamento, o cielo stellato dello zodiaco; sono perciò i guardiani della luce e delle stelle. Essi rielaborano le intuizioni immediate dei Serafini traducendole in riflessioni e pensieri di saggezza riguardanti l’evoluzione dei sistemi planetari. I cherubini presiedevano la scienza.

Troni : I troni (in ebraico ophanim, in grecoThronoi) sono esseri angelici dalla forma mutevole e dagli infiniti colori. Il loro luogo spirituale è il settimo cielo, che corrisponde all’orbita di Saturno. Il loro compito è quello di tradurre in opera la sapienza e il pensiero elaborato dai Cherubini,si deve ai Troni il fatto che l’universo esista in forma fisica così come lo conosciamo.

La Seconda Gerarchia : Dominazioni, Virtù, Podestà

«In essa gerarcia son l’altre dee:
prima Dominazioni, e poi Virtudi;
l’ordine terzo di Podestadi èe.»

Divina Commedia-Paradiso

Dominazioni: Le dominazioni(in ebraico hashmallim, in greco Kyriotetes) esercitano la loro influenza a partire dalla sfera orbitante di Giove. Essi hanno il compito di regolare i compiti degli angeli inferiori. Ricevono i loro ordini dai serafini, cherubini o direttamente da Dio e devono assicurarsi che il cosmo sia sempre in ordine. È estremamente raro che le dominazioni assumano forma fisica per mostrarsi ai mortali. Invece, si interessano tranquillamente dei particolari dell’esistenza.

Sono gli angeli ai quali Dio affida la forza del dominare. Si suppone essi compongano l’esercito dell’ Apocalisse da loro dipendono l’ordine universale e la disciplina ferrea alla quale gli angeli si rivolgono per mantenerlo.

Virtù: Le virtù, anche chiamate “fortezze” (in greco Dynameis) risiedono nella sfera orbitale di Marte. Il loro dovere è quello di osservare i gruppi di persone. La loro forma è simile a lampi di luce, che ispirano nell’umanità molte cose, come l’arte.

 

Podestà :  Le Podestà (in ebraico Elohim, in greco Exusiai) estendono il loro dominio sul Sole. Descritti dalla Bibbia come esseri angelici dai molti colori, simili a vapori nebbiosi, sono gli elementi portanti della coscienza e i custodi della storia. Gli angeli della nascita e della morte sono potestà. Sono accademicamente guidati e interessati all’ideologia, filosofia, teologia, religione e ai documenti che appartengono a questi studi. Le potenze sono le menti: sono un gruppo di esperti, che servono da consiglieri e pianificatori della politica. Il loro compito è quello di sorvegliare la distribuzione di poteri all’umanità, in loro nome. Nella credenza popolare essi sono gli Angeli che accompagnano le decisioni dei padri e li consigliano nella cura della famiglia.

cori angelici

La Terza Gerarchia : Principati, Arcangeli, Angeli.

«Poscia ne’ due penultimi tripudi
Principati e Arcangeli si girano;
l’ultimo è tutto d’Angelici ludi.»

Divina Commedia- Paradiso

 

Principati: I Principati (in greco Archai) esercitano i loro influssi dall’orbita di Venere. Esseri angelici dalla forma simile a raggi di luce, si trovano oltre il gruppo degli arcangeli. Sono gli spiriti della storia e del tempo, guardiani delle nazioni e delle contee, e di tutto quello che concerne i loro problemi ed eventi, inclusa la politica, i problemi militari, il commercio e lo scambio. Uno dei loro compiti è quello di scegliere chi tra l’umanità può assumerne il ruolo di guida in un determinato periodo.

 

Arcangeli: Gli Arcangeli, il cui influsso giunge fino a mercurio appartengono al secondo ordine (più basso) della terza sfera; questi angeli tendono ad essere i più grandi consiglieri e amministratori inviati dal Cielo. Un arcangelo ha normalmente un ruolo di grande importanza nei riguardi dell’uomo. Secondo l’angelologia, tuttavia, gli arcangeli stanno appena sopra l’ordine angelico, quello degli angeli comuni.

 

Angeli: Gli Angeli appartengono all’ordine più basso della gerarchia degli angeli e sono i più familiari agli uomini, poiché sovraintendono a tutte le loro occupazioni. Risiedono infatti nello spazio cosmico più prossimo alla Terra, quello della Luna. All’interno della categoria degli angeli, ci sono differenze di molti tipi. Gli angeli vengono sovente inviati come messaggeri agli uomini.

Tutte le gerarchie angeliche sono lodate dall’umanità grazie alla corona angelica, una corona simile ad un rosario, con la quale si pregano gli angeli di, appunto, ogni gerarchia e si chiede loro di intercedere presso Dio per l’ottenimento di grazie. Essa è in grado, poi, di ottenere in particolari giorni anche delle indulgenze, se opportunamente benedetta da un Sacerdote.

 

Vi lascio l’ Invocazioni ai Nove Cori Angelici  _/I\_

Angeli santissimi ed animati di più ardente zelo per la nostra salvezza, voi soprattutto nostri Custodi e protettori, non vi stancate di vegliare su di noi e di difenderci in ogni tempo e luogo.

3 Gloria al Padre

Arcangeli nobilissimi, degnatevi di guidarci e dirigere i nostri passi fra i pericoli da cui siamo circondati da tutte le parti.

3 Gloria al Padre

Principati sublimi, che soprintendete agli imperi ed alle province, governate le anime nostre affinché non siano mai soverchiate dai sensi.

3 Gloria al Padre

Potestà invincibili, difendeteci dagli assalti del demonio che come leone gira continuamente intorno a noi per divorarci.

3 Gloria al Padre

Virtù potentissime abbiate pietà della nostra debolezza e impetrateci la forza ed il coraggio di soffrire con pazienza le avversità ed i mali di questa vita.

3 Gloria al Padre

Dominazioni altissime, regnate sui nostri spiriti e sui nostri cuori, ed aiutateci a conoscere e ad adempiere fedelmente la volontà di Dio.

3 Gloria al Padre

Troni supremi sui quali riposa l’Onnipotente, otteneteci la pace con Dio, col prossimo e con noi stessi.

3 Gloria al Padre

Cherubini sapientissimi, dissipate le tenebre delle nostre anime e fate risplendere in noi la luce divina, affinché possiamo ben comprendere le verità della salvezza.

3 Gloria al Padre

Serafini sempre ardenti dell’amore di Dio, accendete in noi il sacro fuoco che vi rende beati.

3 Gloria al Padre

Angeli, Arcangeli, Troni e Dominazioni, Principati e Potestà, Virtù celesti, Cherubini e Serafini, benedite il Signore in eterno.

3 Gloria al Padre

 

Amen …<3

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...