La Via del Perdono…

IMG_20160405_180210_248“…Può succedere che le relazioni e i legami più significativi con gli altri ci creino dei limiti nell’ espressione di parte di noi, condizionando nelle scelte e nelle decisioni importanti. Le persone che ci circondano possono aumentare la nostra energia, fornendo sostegno e positività, o al contrario sottrarcela, in un processo spesso inconsapevole di svalutazione e sabotaggio. In questo secondo caso è necessario prendere le distanze e metterci al riparo da questo tipo di influenze. La situazione può diventare più delicata se abbiamo subito un torto, un’offesa, qualcosa che ci ha ferito profondamente. Per recuperare la pienezza del proprio essere, è importante la pratica del Perdono, attraverso il quale si riconosce la dignità umana della persona che ci ha maltrattato, separandola dall’azione commessa. Si può perdonare la persona e non il gesto : perdonare non significa condonare . Svincolati così dai cordoni psichici che ci legavano al passato , siamo pronti a vivere il presente e vivere la vita. ..” L .Tizi

Invocate l’Arcangelo Zadkiel di accendere nel vostro cuore la fiamma del perdono. Può essere utile associare l’invocazione ad una vera pulizia interiore. Prendete un sacco, e al suo interno mettete i torti, i dispiaceri, le cattiverie, le violenze subite…Lasciateli andare, chiudete il sacco e chiedete a Zadkiel di aiutarvi a perdonare Sbarazzatevi del sacco, potete buttarlo, seppellirlo, bruciarlo…E respirate, adesso siete finalmente liberi da ogni male ricevuto…_/|\_

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...