Preghiera per la Guarigione all’Angelo Habuhiah

Con infinito amore posto la seguente preghiera dedicata al marito di una cara amica con la speranza che la sua malattia, epilessia,  possa contare presto di una serena guarigione…Rivolgeremo all’Angelo Habuhiah la preghiera seguente anche nel caso di mal di testa, emicrania, congestione cerebrale, infiammazioni, apoplessia, febbre, eruzioni cutanee e per ogni tipo di traumi e ferite. angelo guarigione

“…Habuhiah, Dio che risolve i nostri conflitti interiori!

Dio pacificatore che guarisce gli organismi danneggiati dalle violazioni della legge!

Signore Habuhiah , dato il tragitto che ho percorso finora era fuori dalla tua legge è normale che io raccolga quanto ho seminato. Il mio corpo, terreno arido e desertico, è sconvolto dalla malattia. Da lungo tempo la brezza soave del tuo soffio non placa più l’arsura del mio spirito in preda alle tribolazioni.

Quanto dolore e quanta inquietudine!!!

Quanta oscurità in me!!!

Quanto tempo ancora Signore Habuhiah  senza il tuo soffio? Sono un essere allontanato dalle terre celesti, spirito in esilio, viandante sui sentieri tortuosi nel mondo delle tenebre, quando Tu non ci sei!

Quanto sono sterili le mie deambulazioni! Non riesco a trovare la mia patria, Signore!

Dove potrò mai riposare, dove potrò calmare la mia agitazione interiore?

Cerco la pace e il conforto per farla finita con le mie guerre interiori, ma nessuna tregua si realizza, Signore.

Sono il paria, lo schiavo del mio Io mondano, debitore del mio Io Divino e vivo moribondo interiormente, morente, poiché cos’è vivere? cos’è esistere?

Nulla! Se lo spirito non guida il corpo. In questo viaggio fortuito e casuale della vita, cerco la Tua Grazia perduta nelle mie avventure, errori o colpe del passato; e quindi mi domando se sono soltanto un giardino sterile oppure un campo fertile ma ricoperto di rovi.

Ahimè Signore! I miei lamenti sono i tuoi lamenti, le mie lacrime sono i tuoi pianti di speranza, il mio dolore è la tua pena e la mia gioia è la Tua Grazia che si diffonde, guaritrice, su di me.

Signore! Divino Angelo Habuhiah! Trovami!

Vienimi  incontro! Alla ricerca della salute morale e fisica, mi sento perduto senza Te, senza i tuoi orientamenti.

Ho trasformato, per le mie colpe e i miei errori, un frutteto fiorito in un ginepraio inospitale. I parassiti e gli animali nocivi hanno distrutto i miei frutti; le erbacce, ostili, hanno invaso la mia casa.

Ma ho piena e intera fiducia in Te! Poiché so che la tua Divina Provvidenza è attiva in me fin dal risveglio della mia speranza, e so, Signore, che puoi frenare i desideri eccessivi, restituire l’armonia e far ritrovare la salute , anche nei casi apparentemente impossibili.

Tu offri Pace allo spirito spodestato. So che mi concederai la possibilità di mettere la mia vita in armonia con la tua Divina Essenza e di immergermi, allora, nell’intenso e brillante bagliore della Tua Unità, perché io possa di nuovo vibrare con l’Universo Intero!

Voglio essere di nuovo la Legge e l’Ordine e quando tutto il mio essere interiore vibrerà all’unisono con la volontà Divina la Salute irraggerà dentro di me come un Sole!

Signore Habuhiah, ascolta la mia preghiera! La mia speranza riposa in Te, fa di me, con la Tua presenza, un essere perfettamente sano !

Amen…” ( Preghiere agli Angeli – Haziel con Anna Alba)

 

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...