“…Non scatenare una tempesta in un bicchier d’acqua…”

Dice al guerriero la luce, avvisandolo. Ma egli non enfatizza mai un momento difficile, e cercguerriero di lucea sempre di mantenere la calma necessaria. Nel contempo, non giudica il dolore altrui.

Un piccolo dettaglio – che non lo colpisce affatto – può  diventare lo stoppino per scatenare la tempesta che covava nell’anima di un suo fratello. Il guerriero rispetta la sofferenza del prossimo, e non tenta di paragonarla alla propria.

La coppa della sofferenza non ha la stessa misura per tutti. ( Manuale del Guerriero di Luce) P.Coelho

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...