Le persone desiderose di guarire gli altri…

angeli-e-guarigioneLe persone spirituali hanno possibilità maggiori del normale e possono attingere facilmente alla fonte di bio-energia; possono creare, ovunque si trovino, un clima di serenità, un sentimento di benessere, e iniziare così a ristabilire la salute dei malati a loro vicini. La loro intensa vibrazione interiore ( la loro luce) si diffonde come un’ondata di calore e penetra l’ambiente circostante. Con la Preghiera, l’aura della persona acquista intensità( elettromagnetica) e può bruciare i germi nocivi e, allo stesso tempo, ricollegare il malato alla fonte di vita che porta la salute. Dio e i suoi Angeli ( provvidenziali creatori) desiderano che aumentino le nostre esperienze positive, che si realizzino le nostre possibilità,affinché l’opera divina progredisca continuamente.Ciò che è sottile prevarrà sempre su ciò che è spesso, affermano gli alchimisti.La volontà umana può provocare l’intervento rapido,immediato, delle forze superiori per eliminare ogni sofferenza, ogni preoccupazione. La volontà divina è sempre pronta a intervenire, ma non può forzare né contraddire il libero arbitrio che essa ha concesso agli esseri umani. Perché possa compiersi il miracolo della guarigione, occorre la congiunzione di due volontà: la volontà divina e la volontà umana. La volontà del guaritore, del medico, dell’amico che prega, deve partecipare al miracolo della guarigione spirituale: attraverso essa la forza invisibile divina dei Santi Angeli potrà manifestarsi tangibilmente nel mondo materiale. Per ottenere oro, dicono gli alchimisti,occorre disporne in anticipo, non fosse che di una piccola quantità. Lo stesso dicasi del flusso bio-energetico: occorre la piccola energia ( forza applicata all’azione) di colui che vuole guarire sé o l’altro, perché la Grande Energia possa scorrere e ristabilire la salute. La volontà umana è un fattore essenziale. Il malato, colui che soffre, che è angosciato, inquieto, sfortunato, è responsabile del proprio stato? Senza dubbio, perché Dio, il Creatore, non ha voluto questo suo stato, anzi. Cosa si deve fare per ritrovare la salute, la gioia di vivere? Ecco la chiave: << Chiedete e vi sarà dato.Cercate e troverete.Bussate e vi sarà aperto>> ha detto Gesù Cristo ( Luca, 11,9)

Oppure:<<Chi di voi darà una pietra al proprio figlio che gli chiede del pane?O se gli chiede del pesce chi gli darà un serpente? Se pur essendo malvagi, sapete dare cose buone ai vostri figli, a maggior ragione il vostro Padre che sta nei cieli darà cose buone a tutti quelli che gliele chiederanno>> ha detto Gesù Cristo (Matteo 7,9-11) ( Haziel)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...