Anima

In questi giorni di mio silenzio sono ritornata a casa: la dimora che alberga in ognuno di noi, dove ciò che conta è l’essenziale, il contatto in silenzio con la parte più profonda del nostro essere, conoscersi in profondità, scoprirsi nei punti deboli, rispettarsi per quello che il Divino ci ha permesso di essere.

Studiarsi, mettersi in discussione, accrescere nuova consapevolezza per aggiungere, giorno dopo giorno, un piccolo mattone sulla scala che eleva verso l’alto, verso l’infinito del nostro sè. Lasciar fluire liberamente i doni che ci giungano, non controllando con la nostra mente ogni singolo dettaglio affidandoci al flusso che ci condurrà nel corso corretto della nostra vita, donandoci una sensazione di estrema pace, benessere e stabilità. Ricordiamoci di essere qui in primo luogo per noi stessi e in questo ascoltarsi noi ritorneremo sempre a casa, lasciando andare tutto ciò che è superfluo e ci appesantisce. Non cercate di essere speciali: siate solo voi stessi.
Ringrazio la cara Antonella per avermi aperto la via in questo gran lavoro su me stessa con il suo dono meraviglioso di vedere i talenti in ogni anima. Infinitamente grata ad ogni anima che mi ha permesso di affrontare le lezioni di vita. In questa mia via scelgo di essere una coppa dell’amore e di donarlo con rispetto reciproco a chi rincontrerò nella mia via.

Benedizioni

Michela

4 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...