Affronta la Tua Stanchezza…

angelo 3Ci sono momenti che sembrano interminabili, pesanti, oppressivi. Periodi in cui la stanchezza affiora così prepotentemente da non lasciarti possibilità di reagire. Devi assecondare questa emozione, farla entrare dentro te e lasciar si che ti comunichi come e cosa in quel momento sia arrivata a te. Cosa vuol dirti? Forse ti affanni troppo quotidianamente? Ogni giorno chiedi l’impossibile alle tue forze umane per assecondare i ritmi che ci sono stati imposti da questa vita terrena? È sempre un corri corri e ogni sera ci accorgiamo che non siamo riusciti a fare qualcosa.

Abbiamo perso qualcosa da fare e la voragine della stanchezza crescerà ancora di più! L’unica cosa da fare in questi casi è fermarsi e ascoltarsi. Riprendere il controllo della propria vita, quella che da un attimo all’altro può cambiare e cambiarci senza chiederci il permesso. Ascoltiamo i segnali che il nostro corpo ci dona, accettiamo di essere stanchi fisicamente, psicologicamente, moralmente e doniamoci in quel momento la possibilità di recuperare le forze. Guardiamo questa fase come una trasmutazione, come un percorso per accettare i nostri limiti. Doniamoci la possibilità di recuperare le energie grazie a momenti solo per noi, cerchiamo di essere felici quando il nostro corpo beatamente riposa, prendiamoci cura di lui con amore.

Persi in questa era abbiamo bisogno di comprendere quanto esso sia perfetto, divino involucro della nostra anima che continuamente comunica con noi. Curatelo con amore e dedizione, non maltrattatelo con ritmi forsennati, non appesantitelo con cibi elaborati, cercate d’idratarlo il più possibile e recuperate la pace ritrovando voi stessi in quel “respiro” che ci guida dalla nostra nascita. Così quando sentirete di non farcela più respirate profondamente, collegatevi alla sorgente e allontanate ogni peso che vi trattiene dalla felicità.

Vi sentirete leggiadri come una piuma… Luce Michela

9 commenti

Rispondi a Diario di una mamma Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...