E da Qui Arrivano gli Angeli

In questi giorni di sol leone, sono stata impegnata a recarmi all’ospedale per dare da mangiare ad una zia di una mia cara amica, impossibilitata per motivi di lavoro. Giorni di riflessione, dove la tenacia e la forza di una donna di novantadueanni di fronte alla malattia mi ha aperto gli occhi su come dovrebbe essere affrontata questa vita. Di petto, senza tante lamentele, fino in fondo, giorno dopo giorno.

La sorpresa più grande, oggi, è stata trovare come sua vicina di letto una new entry di novantaquattro anni affetta da Alzheimer. Due occhi color cielo, profondi, angelici ed è stato amore a prima vista! Così l’ho ascoltata pur se ripetesse sempre la stessa cosa, anche se la figlia mi aveva detto che non stava bene di testa e lei con un sorriso stupendo mi ha ringraziato per la mia attenzione, dicendomi: “I suoi occhi sono così belli, Dio le ha riservato un posto in Paradiso”.
Commossa, sono stata infinitamente felice di aver visto oltre la sua malattia, di aver donato amore a quella splendida anima antica sicura che lei doveva arrivare a me con i suoi messaggi divini. ❤

Luce Michela

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...