Grata

Il fine settimana appena passato ha rappresentato per me un punto di svolta, fonte di crescita interiore: ho acquisito maggiore consapevolezza del mio essere e dell’amore grazie al ricongiungimento con le mie sorelle d’anima che mi sono infinitamente care.

Venerdì sera, guidate da Patricia, amica, sorella e autrice di “La Curandera Moderna”, “Donne Medicina”, è stata un’esperienza d’incredibile connessione con la serata della Donna durante la quale abbiamo sperimentato la guarigione a livello fisico, emotivo, mentale, spirituale realizzando il nostro Io Interiore. Sono rimasta profondamente affascinata dal potere della Ruota della Dea, basato sulle sette direzioni della medicina Inca e sul magico potere manifestatosi nei giorni a seguire.

Ritrovarsi con altre Dee in questo splendido percorso è stata una realtà in cui l’amore ha ricongiunto il nostro Divino, un’armonia che ha colmato i nostri cuori. Grata.

Sabato appuntamento con il corso della mia adorata “Aromatouch”, tecnica di massaggio che prevede l’utilizzo di oli essenziali DoTerra. Tecnica a me infinitamente cara, punto d’incontro fra me e Patricia da ormai due anni, Agosto 2016 quando lei con amore mi ha voluto con sé affinché potessi impararla. È stato incredibile questa volta essere al suo fianco come assistente, capire quanta strada e consapevolezza io abbia percorso da quel giorno in cui agitatissima sedevo, nella mia postazione, ammaliata dalle sue parole, dal corso e dagli oli essenziali.

Sentire di essere profondamente cambiata, di essere connessa con altre anime elevate e con me stessa. Condividere amore, essere Amore!

Quando sotto lo sguardo attento del mio mentore e amica ho eseguito la tecnica insieme a tutti gli altri operatori non ho provato altro che sentimenti d’amore, luce, connessione. Ovvio, le mani tremavano, sono umana, ma passato l’attimo nel ritrovarmi tutto è fluito liberamente. Da queste giornate intense ho appreso tantissimo e spero che, come è stato per me, tutti i partecipanti siano ritornati alle loro vite con un arricchimento prezioso.

Non dimenticherò i doni ricevuti da questi splendidi giorni rimarranno vivi nella mia anima e ricorderò ciò che mi ha detto Patricia alla fine di questo percorso:

“Michela sei una persona veramente speciale e ti amo così tanto per sempre” ed è esattamente ciò che sento per lei e per tutte le mie amiche – sorelle che in quei giorni sono state a me vicine Stefania, Natascja, Simonetta e Sabrina. Grata

Benedizioni Michela

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...