Trovare il Presente

Percepire veramente vuol dire essere consapevoli di tutta la realtà attraverso la consapevolezza della tua. Ma per far ciò non può sorgere alcuna illusione ad incontrare il tuo sguardo, perché la realtà non Lascia spazio ad alcun errore. Ciò significa che percepisci un fratello solo come lo vedi adesso. Il suo passato non ha realtà nel presente, quindi non puoi vederlo. Anche le tue reazioni passate nei suoi confronti non ci sono, e se a loro che reagisci, non vedi di lui che l’immagine che ti sei fatta che conservi al suo posto. Quando metti in dubbio le illusioni chiediti sei è veramente sano percepire ciò che è stato come se fosse presente. Se mentre vedi tuo fratello ricordi il passato, non sarai in grado di percepire la realtà che è presente.

Tu consideri naturali usare le tue esperienze passate come punto di riferimento da cui giudicare è presente. Tuttavia questo è il naturale poiché È delirante. Quando avrai imparato a vedere tutti senza alcun riferimento al passato, sia il suo che il tuo seconda di come l’avrei percepito, sarai in grado di imparare da ciò che vedi adesso. Poiché il passato non può dettare alcun ombra ad oscurare il presente, a meno che tu non abbia paura della luce. È solo sempre paura sceglierai di portare l’oscurità con te e, tenendola nella tua mente, la vedrai come la nuova scura che a volte i tuoi fratelli nel nasconde la loro realtà alla tua vista. Questa oscurità è in te punto il Cristo così come ti si rivela adesso non ha passato, poiché egli è imputabile nella sua immutabilità si trova la tua Liberazione. Poiché se egli è come è stato creato non c’è colpa in lui. Nessuna nube di colpa si è levata per oscurarlo ed egli viene rivelato in tutti coloro che incontri, perché lo vedi attraverso di lui. Rinascere è lasciare andare il passato e guardare presente senza condanna. Il passato è la nube che ti oscura il figlio di Dio e, se vuoi che sia passato e finito, non lo devi vedere adesso. Se lo vedi ora è le tue illusioni, non è finita per te, sebbene non esista.

Il tempo può liberare come imprigionare, secondo dicono interpreti. Passato, presentefuturo, non hanno continuità, a meno che tu non porti la continuità su di essi. Puoi percepirli come continui, e renderli tali per te. Ma non lasciarti ingannare per poi credere che sia così. Perché credere che la realtà sia ciò che tu vuoi che sia a seconda dell’uso che ne fai é delirante.

Vorresti distruggere la continuità del tempo spezzettandolo in passato, presente e futuro per i tuoi scopi. Vorresti prevedere il futuro sulla base della tua esperienza passata e pianificarlo di conseguenza. Ma facendo così, Lini passato e futuro e non permette al miracolo, che potrebbe intervenire tra loro virgole di liberarti Per rinascere.

~ Un Corso in Miracoli ~

https://www.macrolibrarsi.it/libri/__un-corso-in-miracoli-foundation-for-inner-peace.php?pn=6294

Felice rinascita di Luce ☆

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...