Messaggeri…Inviati…

“…Terra e cielo, nell’uomo, sono rispettivamente ciò che l’uomo conosce e ciò che ancora non conosce di se stesso. Terra è dunque ciò che io so di essere, ciò che so di sapere e di poter fare. Agli Angeli ( da angheloi, che in greco significa messaggeri), ai Mala’akim, come dicono in ebraico (gli inviati del regno) tocca appunto il compito di connettere quella terra e quel cielo, in ciascun individuo : di aprire varchi tra le due dimensioni, permettendo a ciascun individuo di essere, di sapere, di fare di più. Sono messaggeri, Inviati, appunto perché vengono ad annunciare all’uomo qualcosa, nuove fasi, novità, annunciazioni angeliche se non te ne accorgi, è  perché i tuoi varchi sono chiusi, la mente velata, distratta; quando decidi di accorgertene, tu permetti all’Angelo di esistere nel tuo mondo. Lo accogli, lasci che parli con te (e non è un parlare, e non è un “con”) : in quel momento l’annuncio angelico avrà l’aspetto di chiunque stia parlando con te, o ti stia passando accanto, o di ciò che stava avvenendo intorno, o del cielo sopra di te. E il messaggio sarà intuire, dal latino in-tueri, guardare dentro. Solo che non sai bene chi guardi dentro chi: se il tuo tu terreno in quello celeste, o il tuo tu celeste in te, o ancora entrambi al contempo…” Libro degli Angeli Igor SibaldiangeliMESSAGGERI

L’estratto sopra citato spiega in modo moderno e coinvolgente il significato e l’importanza dei nostri Angeli . Essi ci sono vicini  lungo la nostra esistenza terrena, nel nostro progresso spirituale rivelandosi  nel momento in cui cessiamo di pensare solo al materiale, maturando l’interesse per la vita al di là della materia.

Nel mondo delle Emozioni (detto mondo Astrale) e nel mondo dei pensieri (detto mondo mentale)  possiamo avere rapporti diretti con gli Angeli, e in particolare con il nostro Angelo Custode. Attraverso il pensiero e la preghiera entreremo in rapporto con i nostri Angeli e la loro potenza, permettendoli così di fare da intermediari  tra noi e il Creatore dell’Universo.

La potenza Angelica ha sempre un senso pratico. Esistere è agire e, con l’aiuto dell’Angelo, è sempre riuscire,come ci indica Haziel. I doni e i poteri che ci accorda rafforzano la nostra volontà e rendono provvidenziali le circostanze e le opportunità (spesso inattese) che ci conducono al successo, alla riuscita morale e materiale dei nostri desideri.

Un abbraccio  di luce…Aloha…<3

 

 

Namasté splendide anime…

Mi inchino alle qualità divine che sono in voi e vi dono il benvenuto in questo blog Angelico.

angel1

“Raramente ci rendiamo conto che siamo circondati da ciò che è straordinario. I miracoli avvengano attorno a noi, i segnali di Dio ci indicano la strada, gli Angeli chiedono di essere ascoltati”

(P. Coelho)

Questa meravigliosa citazione di Paulo Coelho, scrittore tra i miei preferiti, mi segue da sempre e funge da monito giornalmente.

Abbiamo sempre poco tempo da dedicare alla nostra spiritualità, spesso ci limitiamo a una visione più ristretta della vita in sé, evitando di credere perché può sembrare strano, fuori moda.

Durante gli anni della mia crescita interiore ho ampliato il concetto del miracolo della vita, accogliendo con gratitudine e amore i messaggi angelici consegnatomi anche nei momenti più cupi. Mi sono lasciata guidare da queste meravigliose creature di luce e ho ritrovato la via della pace e dell’amore.

Ho cambiato le barriere della normalità, volando sulle ali della conoscenza angelica.

Ho seguito corsi, seminari, blog, articoli e letto infinità di libri e oggi, in questa mia nuova veste di blogger, con relativa pagina Facebook annessa, desidero guidarvi attraverso la conoscenza degli angeli, consapevoli della presenza e dei messaggi che trasmettono.

Un piccolo aiuto a testimonianza che in questo al di qua sia presente una connessione nell’aldilà, un filo sottile che può confermare la loro essenza, per chi ha ancora bisogno di vedere, ma soprattutto nel sentire, illuminando e donando fiducia, luce e amore.

Vi auguro un buon cammino, ovviamente in mia compagnia!

Michela